venerdì 2 aprile 2010

PostHeaderIcon In Love and Lonely

E ora eccone uno dalla piega fra il realistico e il pessimistico, quasi privato della nota ‘fantasy’, ma spero non per questo meno originale ^^

Dopo che si è conosciuto l’abisso, anche il misero gradino che lo precede viene chiamato paradiso.

La penna vergava in fretta questa sorta di aforisma, volando sulla pergamena leggermente ingiallita dal tempo. Così come, in un attimo fugace, i ricordi vennero ripescati dal loro vortice, tirati a forza dal sacco in cui erano stati rinchiusi e quindi gettati senza indugi nel fuoco della mente.

Il giovane si affaccia dalla finestra, dove scorci di una città spenta lo salutano nella fretta irrisoria dei passanti. Il sole sta per sorgere, e così si sveglia il formicaio che sputa già le sue prime figlie suicide. Il sole sta per sorgere, sì, e rischiara d’azzurro e rosa pallido i primi grattacieli che ne frammenteranno il percorso. Le ombre nascono dove la luce comincia a sfiorare il lampione, a girovagare sull’autobus, a salutare da lontano l’inserto pubblicitario.

  Con lui c’è la reminiscenza di una ragazza in lacrime. Pare disperata, ogni tanto fra i singulti spunta un grido mal represso, non ci sono fazzoletti ad asciugare le sue guance ormai fradice.

Il giovane non se ne preoccupa, ma continua a seguire i raggi che decorano di un nuovo chiarore il grigio delle zone urbane. Si odono già i primi clacson, gli sbuffi dei tram, il continuo rollare della metropolitana che si sporge dai sottopassaggi. Si accende con tranquillità una sigaretta, aspira il fumo con fare nervoso, scocciato.

Il lamentarsi della ragazza si fa più mesto, per poi spegnersi del tutto.

«Hai finito?» le chiede. Le si avvicina, abbandonando la cicca sul davanzale. Le porge un pacco di fazzoletti mezzo svuotato.

«Sì.» balbetta appena, non è sicura. Tira fuori uno specchio dalla borsa per aggiustarsi la matita, che fra le lacrime ha lasciato buffe macchie scure sul suo volto.

«So com’è.» dice lui, gli occhi quasi socchiusi, una smorfia di tristezza che compare nella linea sottile delle labbra.

«Com’è cosa?»

«Amare ed essere soli.»

A lei sfugge una risata. Cerca di nascondere il fallimento, l’agonia che l’ha portata allo sfogo di pochi attimi prima. «Io non sono sola.» Con un velo appena steso di trucco, sembra riagguantare la sua maschera impassibile, tornare indifferente, pronta a venire accolta nell’irrilevanza di qualche piano più in giù, laddove farà parte del quadro in movimento che si scorge dalla finestra.

«Lo sarai presto, se non la smetti.» Un monito. Forse servirebbe anche a lui, preda, vittima identica, anch’essa restia ad ammettere il tutto.

«Smetterò quando ne avrò voglia.» Prende la giacca firmata e se ne va. Come se niente fosse, si aggiunge alle altre pedine, si lascia manovrare con la consapevolezza di essersi offerta volontaria. Se sono gli altri a prendere per noi le scelte, seguirle, agire di rimando è più facile e semplice.

Il giovane si riappropria del pacco di fazzoletti, utilizzando l’ultimo rimasto. Non c’è pianto ad intingerlo d’orrore, ma quel che può l’inchiostro di una biro.

Ora anche il mio paradiso se n’è andato. E scappa il mio ultimo amore, così come lei si è lasciata sfuggire il suo.

La carta sottile viene gettata fuori dalla finestra, vola nella leggera brezza che forse spira anche per luoghi migliori, si lascia trasportare per cadere nell’abisso, colomba bianca ridipinta dell’arancio di un mattino assolato. Come se un piccolo appartamento in un anonimo quartiere fosse l’ultimo appiglio ai sogni, o l’ultima isola incontaminata. Come se l’osservare tutto dall’alto mettesse una barriera fra noi e il mondo, quando invece è solo cemento che ci circonda e unisce di un legame fasullo.

È proprio vero che ci stiamo illudendo.

84722345bb0

7 commenti:

Crystal ha detto...

Bello, anche se ho trovato qualche erroruccio qua e là... Spero che Vì abbia scelto meglio di me ;)

Vinci ha detto...

concordo con cry, davvero bello. Però non l'avevo capito molto all'inizio, dopo che me l'hai spiegato è meglio ^^ forse è che perchè a quest'ora [ gondo ] XD

Petit Tendresse ha detto...

E' interessante e un pò strano... Non sono sicura di averlo capito.

Frankie P. ha detto...

L'interpretazione è varia e unica per ogni lettore, ciò che hai capito sarà di certo l'interpretazione più adatta per te :)
In ogni caso si tratta di bozze che vedrò di approfondire più in là, quindi ammetto che ci possa essere un po' di confusione in alcuni passaggi ^^
Spero di rivederti presto sul mio blog ;)

Ianel ha detto...

davvero bello, sono rimasta sconvolta, scritto davvero bene!=)

HogasH ha detto...

Bellissimo cara!
Ci risentiamo, ho scritto un articolo sulle driadi come da te chiesto, mooolto tempo fa. Ma ho spiegato il motivo ^^
Tante buone cose!

Frankie P. ha detto...

Non sono stata io a chiederti l'articolo sulle driadi ^^ è stata Fran, una mia carissima amica... abbiamo stesso nome e nick molto simile, spesso ci confondono :P

Posta un commento

Lettori fissi

Sto leggendo...

Più riguardo a La diciassettesima luna

La mia Libreria

  • Cronache del Mondo Emerso
  • Le Guerre del Mondo Emerso
  • Leggende del Mondo Emerso
  • Le Creature del Mondo Emerso
  • Guerre del Mondo Emerso - Guerrieri e Creature
  • Wojny Świata Wynurzonego - Sekta Zabójców
  • I Regni di Nashira
  • Favole degli Dei
  • High Voltage Tattoo
  • The Tattoo Chronicles
  • Encyclopedia Gothica
  • White: A Decade
  • Arlene's Heart
  • Favole
  • Misty Circus
  • Graceling
  • Fire
  • Fallen
  • Torment
  • Passion
  • Rapture
  • Fallen in Love
  • Il Bacio dell'Angelo Caduto
  • My Land
  • La Sedicesima Luna
  • La Diciassettesima Luna
  • La Corsa delle Onde
  • I Lupi di Mercy Falls
  • La Saga del Lupo
  • Esbat
  • La Profezia delle Inseparabili
  • Black Friars
  • Il Sangue di Faun
  • Gli Eroi del Crepuscolo
  • La Strada che Scende nell'Ombra
  • La Leggenda di Earthsea
  • La trilogia di Sevenwaters
  • Il Ciclo dell'Eredità
  • Harry Potter
  • Queste Oscure Materie
  • Alice nel Paese della Vaporità
  • Il Signore degli Anelli
  • Il Silenzio di Lenth
  • Il Risveglio delle Tenebre
  • La Guerra Degli Elfi
  • Artemis Fowl
  • I Guardiani della Notte
  • La Scacchiera Nera
  • L'Ombra Del Guerriero
  • Il Ciclo di Shannara
  • Cronache del Ghiaccio e del Fuoco
  • La Leggenda di Otori
  • Le Cronache di Spiderwick
  • Le Cronache di Narnia
  • Reckless, lo specchio dei mondi
  • Septimus Heap
  • L'Alchimia di Nina
  • La Bambina della Sesta Luna
  • La trilogia di Geno
  • Morga, la Maga del Vento
  • La Ragazza Drago
  • Tiffany e i Piccoli Uomini Liberi
  • Un Cappello Pieno di Stelle
  • Il prodigioso Maurice e i suoi geniali roditori
  • Il Libro del Drago
  • Fairy Oak
  • I Misteri di Fairy Oak
  • Arthur e il popolo dei Minimei
  • Coraline
  • Il Figlio del Cimitero
  • Stardust
  • Timeline
  • La Fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie
  • 1Q84
  • La Ragazza Fantasma
  • Io & Dewey
  • Io & Marley
  • Luisito, una storia d'amore
  • L'Arte di Correre Sotto la Pioggia
  • L'anno della lepre
  • Chocolat
  • Le Scarpe Rosse
  • Cinque Quarti d'Arancia
  • Vino, Patate e Mele Rosse
  • La Scuola dei Desideri
  • Le Parole Segrete
  • Il Seme Del Male
  • Il Ragazzo Con Gli Occhi Blu
  • Profumi, Giochi e Cuori Infranti
  • La Lettrice Bugiarda
  • La Ragazza Che Rubava Le Stelle
  • La Casa dei Mai Nati
  • La Biblioteca dei Morti
  • Il Colore del Sole
  • L'Ombra del Vento
  • Il Gioco dell'Angelo
  • Marina
  • Le Luci di Settembre
  • Il Palazzo della Mezzanotte
  • Il Prigioniero del Cielo
  • Crypto
  • Angeli e Demoni
  • Il Codice Da Vinci
  • Il Simbolo Perduto
  • Snow Flower And The Secret Fan
  • Memorie di una Geisha
  • Sašenka
  • Ai Piani Bassi
  • La Bambinaia Francese
  • Mille Splendidi Soli
  • Il Cacciatore di Aquiloni
  • Beautiful Malice
  • Le ho mai raccontato del vento del Nord
  • La Settima Onda
  • Per Non Dirle Addio
  • Ricordati di Guardare la Luna
  • Quando Ho Aperto gli Occhi
  • A Voce Alta - The Reader
  • Pastorale Americana
  • Miles Gloriosus
  • Aulularia
  • Eunuchus
  • Phormio
  • La Favola di Eros e Psiche
  • Saffo - Poesie
  • Decameron
  • Elogio della Follia
  • La Locandiera
  • L'Ingannatore di Siviglia
  • La Vita è Sogno
  • Shakespeare - Tutto il Teatro
  • Don Chisciotte della Mancia
  • Lettere a un giovane poeta
  • Il Piacere
  • Il Fuoco
  • Le Vergini delle Rocce
  • L'Innocente
  • La Lettera Scarlatta
  • Le Affinità Elettive
  • Madame Bovary
  • Educazione Sentimentale
  • La Vergine e lo Zingaro
  • Moll Flanders
  • Sherlock Holmes
  • Il Ritratto di Dorian Gray
  • Notre-Dame de Paris
  • Il Conte di Montecristo
  • I Tre Moschettieri
  • Ragione e Sentimento
  • David Copperfield
  • Il Giovane Holden
  • 1984
  • Dracula
  • Carmilla
  • M. R. James - Tutti i racconti di fantasmi
  • Lovecraft - La tomba e altri racconti dell'incubo
  • Poe - Il Corvo e tutte le poesie
  • Magick